Al momento stai visualizzando DICHIARAZIONE DI ANNA REA, PRESIDENTE ADOC NAZIONALE

DICHIARAZIONE DI ANNA REA, PRESIDENTE ADOC NAZIONALE

I dati Istat sull’inflazione confermano purtroppo le nostre preoccupazioni: nonostante la diminuzione del prezzo dell’energia, che si registra da mesi, i rincari di beni e servizi continuano a essere costanti e continui. A gennaio, l’inflazione aumenta dello 0,3% su base mensile e dello 0,8% su base annua e quello che sta accadendo nel Mar Rosso comporterà ulteriori problemi e rincari, in particolare per quanto riguarda le materie prime e l’energia, con un impatto diretto sulle tasche dei consumatori. A commentare i dati Istat sui prezzi al consumo, la Presidente Adoc Nazionale, Anna Rea.
In questo scenario, è necessario un intervento urgente del Governo per contrastare l’aumento dei prezzi e tutelare il potere d’acquisto delle famiglie. Allo stesso tempo – afferma Rea – anche le aziende e la grande distribuzione hanno un ruolo importante per contribuire a contenere i prezzi adottando comportamenti responsabili.
Il recente fallimento del carrello tricolore dimostra la necessità di trovare nuovi strumenti e modalità di intervento, concrete e strutturali, che possano far tornare a respirare le famiglie – conclude la Presidente Adoc, Anna Rea – bisogna incentivare il dialogo con le associazioni dei consumatori che possono fornire un contributo prezioso per monitorare i prezzi e individuare le soluzioni più efficaci. Se non ora, quando?
Roma, 1 febbraio 2024